Si presenta a casa all'una di notte e minaccia l'ex marito

La donna, già nota alle Forze dell'ordine, è stata arrestata
Terni

Un grave episodio di minacce e di stalking quello che ha coinvolto una donna ternana di 50 anni, ora finita in manette.

La donna, già nota alle Forze dell'ordine, si è presentata ieri, martedì 19 gennaio, in casa dell'ex marito all'una di notte e, visibilmente ubriaca e agitata, ha iniziato ad inveire contro di lui fino a minacciarlo di morte davanti ai loro due figli.

Con sè la donna aveva portato un pastore tedesco, sprovvisto di guinzaglio e di museruola.

La 50enne ternana, disoccupata e accusata già in passato di atti persecutori simili, quando sono arrivati i Carabinieri allertati dall'ex marito si è giustificata dicendo di essersi recata nell'abitazione dell'uomo per salutare i suoi figli.

I militari, dopo aver raccolto tutte le testimonianze che hanno smentito la tesi sostenuta dalla donna, hanno arrestato la 50enne.

Il cane della donna è stato affidato agli operatori veterinari dell'Usl Umbria 2, che avranno il compito di prenderlo in cura fino alla rimessa in libertà della padrona.