Terni si prepara a celebrare il 170° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato

Martedì 12 aprile inizio della cerimonia al CAOS a partire dalle ore 9
Canali:
Terni

Per il suo 170° compleanno, quest’anno la Polizia di Stato celebrerà il suo anniversario non, come negli anni passati, nel giorno della sua nascita, il 10 aprile, che rappresenta la data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Legge 121/1981, ma, per la concomitanza delle festività pasquali, il martedì 12.

A Terni, come nel resto d’Italia, la cerimonia sarà all’insegna della sobrietà – considerato il difficile momento che si sta vivendo – e sarà comunque un’ulteriore occasione per avvicinare la gente alla Polizia di Stato, nello spirito che anima lo slogan adottato ormai da molti anni: “Esserci sempre” e rappresenterà un modo per mostrare ai cittadini le specialità, le iniziative di prevenzione e le campagne di sensibilizzazione e di informazione, progetti attuati nel corso dell’anno.

La giornata di domani inizierà alle ore 08:45, in via Antiochia, nel piazzale antistante la questura, dove il Questore della Provincia di Terni, Bruno Failla, deporrà una corona a ricordo dei caduti della Polizia di Stato.

La cerimonia celebrativa, che inizierà alle 9:00, si terrà al CAOS – Centro per le Arti Opificio Siri - dove verranno allestiti stand espositivi delle diverse specialità, automezzi e moto di servizio, così da ricreare una vera e propria “cittadella della polizia”, attrezzata anche con un percorso stradale per gli alunni delle scuole, che simulerà i comportamenti corretti da seguire in strada, mentre la Sezione Polizia Postale somministrerà agli alunni delle scuole primarie il “Poliquizzettone”.

Si terranno, altresì, esibizioni dell’unità cinofila ed una dimostrazione di autodifesa da parte di istruttori della Questura di Terni.

All’interno del Teatro Secci, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose, il Questore della Provincia di Terni, il dr. Bruno Failla, accoglierà gli ospiti e dopo la lettura dei discorsi del Capo dello Stato, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia, illustrerà i risultati ottenuti in un anno di attività.

Alla consegna delle onorificenze al personale che, nel corso dell’anno, si è messo in luce per le proprie doti professionali e per lo spirito di sacrificio dimostrato, seguiranno le esibizioni musicali e teatrali dell’attore Riccardo Leonelli e del cantante-pianista Giuseppe Barbera, docente presso il Centro Europeo Toscolano, fondato dal M° Giulio Rapetti Mogol, che sarà presente alla manifestazione, a dimostrare la propria vicinanza alla Polizia di Stato ternana.

La cerimonia terminerà con le visite guidate al Museo Archeologico e al Museo d’Arte Contemporanea.

A ricordo dell’evento, gli ospiti riceveranno in dono una riproduzione dell’opera del M° Massimo Zavoli, realizzata per celebrare il 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.