Celebrato a Terni il 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato

La cerimonia celebrativa si è svolta al CAOS alla presenza delle massime autorità e di bambini e studenti entusiasti
Canali:
Terni

E’ stata una bellissima mattinata quella appena conclusasi, che ha visto la celebrazione del 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, iniziata con la deposizione di una corona a ricordo dei caduti della Polizia di Stato, nel piazzale antistante la questura, da parte del Questore della Provincia di Terni, Bruno Failla.

Studenti e bambini entusiasti hanno avuto la possibilità di interagire con il personale della Questura di Terni e delle Specialità, presenti con i loro stand nello spazio del Caos, e di vedere dal vivo le attività della Polizia di Stato.

Un’occasione unica per salire a bordo di una Volante, rilevare un’impronta digitale, usare il metal detector, imparare la viabilità stradale ed assistere ad un’operazione antidroga, con tanto di cane poliziotto o vedere come si reagisce ad un’aggressione.

Il sorriso e l’entusiasmo dei grandi e dei più piccoli hanno rappresentato sicuramente un’ulteriore occasione per avvicinare la gente alla Polizia di Stato, la realizzazione tangibile di quell’ “Esserci sempre” che rappresenta ormai da anni il Leitmotiv dello spirito che anima ogni giorno il lavoro dei poliziotti e delle poliziotte.

La cerimonia al Teatro Secci ha visto la nutrita partecipazione delle massime autorità cittadine e provinciali, con la premiazione del personale che si è distinto per doti professionali e per lo spirito di sacrificio dimostrato, e con l’esibizione dell’attore Riccardo Leonelli e del cantante-pianista Giuseppe Barbera, del CET Centro Europeo di Toscolano, fondato da Giulio Rapetti Mogol.

Particolarmente emozionante il momento in cui il M° Mogol “intervistato” dal Questore Failla, ha parlato di come sono nate alcune delle sue canzoni più celebri.

La cerimonia si è conclusa con le visite guidate al Museo Archeologico e al Museo d’Arte Contemporanea e, a ricordo dell’evento, è stata distribuita agli ospiti una riproduzione dell’opera del M° Massimo Zavoli, realizzata proprio per celebrare il 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.