Presentato il Piediluco Festival 2019

Ricco calendario di appuntamenti gratuiti con la musica da camera
Canali:
Argomenti correlati
Terni

Presentato Piediluco Festival 2019 ed il ricco calendario di appuntamenti gratuiti con la musica da camera, a cura dell’associazione Mirabil Eco, che si svolge dal 15 luglio al 10 agosto a Piediluco, in collaborazione con il Comune di Terni, la Regione Umbria, la Camera di Commercio di Terni e finanziato dalla Fondazione Carit di Terni.

“Qualità e ricchezza per un calendario di iniziative – ha evidenziato il vicesindaco Andrea Giuli – che quest’anno vede un insieme di arti e luoghi dove la musica è accompagnata dalla poesia e dalla saggistica. Facendo di necessità virtù – sottolinea Giuli – è stata anche diversificata la scelta delle location e verranno utilizzati giardini privati. Natura, cultura e promozione turistica come ingrediente di un’esperienza unica che mi auguro sempre più interagisca con le altre, per rendere maggiormente attrattiva l’offerta culturale e turistica complessiva.”

“Il progetto nasce – ha detto la direttrice artistica del festival Lucrezia Proietti - da una riflessione sui legami tra esperienza estetica dell'ascolto ed esperienza spirituale della trascendenza. Sia la musica che la spiritualità hanno la capacità di tenere insieme le molteplici dimensioni del nostro essere umano, che vanno dall'intelligenza alla logica, alla volontà, alla sensibilità, all'affettività. Alla proposta – spiega la Proietti - si aggiunge anche il percorso didattico con le Masterclass e docenti di alto livello dove partecipano per una settimana e residenziali, 55 giovani tra i 13 ed i 17 anni, provenienti prevalentemente da Rieti e dall’Accademia di Santa Cecilia di Roma”.