Covid in Umbria, salgono a 92 le vittime dall’inizio della pandemia

Si tratta di un uomo, originario del comune di Panicale che era ricoverato in terapia intensiva a Terni
Terni

Il Covid continua a mietere vittime anche in Umbria, dove ieri si è registrata purtroppo la 92ª vittima. Si tratta di un uomo, originario del comune di Panicale che era ricoverato in terapia intensiva a Terni da alcuni giorni.
Sul sito del Comune di Panicale è stato pubblicato un post a firma del sindaco Giulio Cherubini con il quale “tutta l’amministrazione comunale, i dipendenti e la nostra comunità, si stringono attorno ai familiari con tutto il cuore in questo momento così doloroso”.
Nella giornata del 16 ottobre la Regione ha ufficializzato altri 198 casi di contagio nel territorio.