Nera Montoro, operaio di 32 anni resta incastrato col braccio in un macchinario

L'incidente sul lavoro è avvenuto nella fabbrica Alcantara
Terni

Un operaio di 32 anni, di  Terni, rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro presso la ditta Alcantara di Nera Montoro.
Intorno alle  ore 17,30 di ieri il dipendente ha riportato un gravissimo trauma da schiacciamento del braccio destro, rimasto incastrato in una macchina “buffing”, di quelle  che sono  adoperate  per la realizzazione del classico “pelo” del pregiato tessuto.
Sul posto, i Vigili del Fuoco di Amelia insieme a personale del 118  che lo ha soccorso e ha provveduto a trasportarlo urgentemente in ospedale a Terni.
Il paziente è stato subito affidato alle consulenze specialistiche del chirurgo della mano e del chirurgo vascolare.