Tre giovani intrappolati per ore sulla montagna della Pelosa

Avevano deciso di fare un'escursione non attrezzata
Terni

Una bravata che poteva portare gravi conseguenze.

È la sintesi di una vicenda che poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia. Protagonisti tre ragazzi che per un ingenuo spirito d'avventura hanno rischiato di rimanere congelati sulla montagna della Pelosa, dove nel pomeriggio di ieri si erano recati con la propria automobile per un escursione non attrezzata su un manto nevoso di 50 centimetri.

Non appena i tre hanno capito che stava arrivando la sera e che le condizioni meteo si stavano pesantemente aggravando hanno chiesto aiuto.

La macchina dei soccorsi si è subito attivata e lo spazzaneve di Polino si è portato fino alla Pelosa, dove infreddoliti stavano aspettando i giovani ternani.

Lo spazzaneve ha liberato la strada e tutto si è risolto per il meglio.