Un uomo di 85 anni muore trafitto da un paletto della recinzione

Stava potando delle piante quando è caduto dalla scala
Terni

Un 85enne ternano è morto trafitto da un paletto della recinzione di casa. La tragedia è avvenuta nella prima serata di domenica, in via Mola di Bernardo, peraltro a pochi passi dall'ospedale.
Sul posto la squadra volante e la scientifica per il rilievi del caso, mentre è toccato ai vigili del fuoco recuperare il corpo dell’anziano. È stato avvertito il pm di turno, Giulia Bisello ma la ricostruzione degli inquirenti non lascerebbe adito a dubbi. Si tratterebbe appunto di una tragica caduta dalla scala. La vittima stava potando una pianta in giardino quando è rovinato a terra. All’ora di cena, la chiamata ai soccorsi è arrivata poco dopo le 20, la famiglia, nel tentativo di richiamare l’uomo in casa, lo ha trovato morto, trafitto dalla recinzione della sua stessa abitazione. Un malore, o semplicemente la perdita di equilibrio, le cause non sono note, il corpo è a disposizione dei familiari, non essendoci dubbi sulla dinamica della tragedia.