Calciatore del Campitello muore a 24 anni stroncato da un malore

Lorenzo Scorteccia è morto in casa nel tardo pomeriggio di mercoledì 16 giugno
Terni

Un ragazzo di 24 anni, Lorenzo Scorteccia, è morto nel tardo pomeriggio di mercoledì 16 giugno 2021 nella propria abitazione a Borgo Bovio, quartiere di Terni. Il giovane era in casa quando all’improvviso ha accusato un malore che non gli ha lasciato scampo.

Sono stati i familiari a dare l’allarme, quando Lorenzo si è sentito male e ha perso conoscenza. In pochi minuti è arrivata un’ambulanza, insieme all’auto medica. Purtroppo, però, ogni tentativo è risultato inutile.

Il giovane, operaio all’acciaieria, era da poco rientrato in casa dal lavoro. Nulla, nei giorni scorsi o nelle ore immediatamente precedenti, aveva fatto pensare che potesse consumarsi una tragedia di simili proporzioni.

Scorteccia era conosciuto soprattutto nel mondo del calcio giovanile e locale, in quanto era il portiere della squadra del Campitello, in passato anche tra i pali del Massa Martana.