Tre giovani romeni arrestati per rissa in un bar

Coinvolti anche due fratelli Ternani, finiti in ospedale
Canali:
Terni

La polizia di Terni ha tratto in fermo tre giovani romeni, per aver dato vita ad una lite contro residenti ternani all'interno di un bar. I due ragazzi italiani  erano entrati nel locale sito nella zona di San Giovanni per fare colazione e sono stati infastidì dalle urla e dall'ebrezza - procurata dalla birra -dei tre stranieri che giocando alle slot machine urlavano, mantenendo un comportamento poco consono.

I tre rumeni di età compresa tra i 20 e 29 anni, hanno risposto alla richiesta dei giovani con la violenza dando vita ad una tremenda rissa, al punto tale da far intervenire la volante della polizia che li ha arrestati.
Immediati anche i soccorsi del 118 che hanno trasportato i due fratelli residenti a Terni in ospedale. Uno dei due giovani ternani  ha subito una forte frattura allo zigomo .