Hesalis, giovane start-up di Terni si rivolge alla Colombia

Per la produzione e la commercializzazione di canapa terapeutica
Argomenti correlati
Terni

Hesalis è una giovane start-up di Terni, attiva nella filiera della canapa, ha recentemente sottoscritto un accordo di partenariato strategico con l'azienda colombiana 'Creative cannabis', per la produzione e la commercializzazione di cannabis terapeutica Thc e Cbd in Colombia e comunque all'estero.

Nata da pochi anni ha già ricevuto diversi riconoscimenti ed ora tenta di affermarsi sul mercato con questa intesa che permetterà all'impresa umbra non solo di produrre grazie al supporto tecnico dei propri collaboratori, ma anche di distribuire il prodotto.

"Un risultato rilevante - spiega all'ANSA l'amministratore unico di Hesalis, Emilio Petrucci -, visto che 'Creative cannabis' ha già investito risorse rilevanti nella produzione di cannabis a fini terapeutici, e che ci permetterà di partecipare alle più importanti fiere internazionali del settore".

Hesalis nel 2016 ha lanciato la vendita della inflorescenza della pianta, dedicandosi così anche alla sperimentazione dell'utilizzo del fiore nella produzione di cosmetici, piccoli manufatti per l'edilizia, prodotti nutraceutici e bioplastica.