Due coppie di giovani ternani bloccati in quarantena a bordo di una nave ormeggiata nelle acque del porto di Dubai

​​​​​​​Del caso è stata informata la Farnesina
Canali:
Terni

Incubo in crociera per due coppie di giovani di Terni. Come riporta oggi , il Covid ha strvolto la loro vacanza da sogno proprio mentre stavano per rientrare in Italia. E ora sono bloccati a bordo di una nave ormeggiata nelle acque del porto di Dubai. Protagonisti della disavventura sono Federico Lupattelli e la moglie Valentina Fogliano, entrambi di 31 anni, Simon Guidi, 34 anni, e la fidanzata 31enne Giulia Tiezzi (nella foto). Martedì 4 gennaio è il compleanno di Federico. Ma sarà un’altra festa da dimenticare. Proprio come l’ultimo Capodanno. “Eppure i primi giorni a bordo della Msc Virtuosa, da Natale al 29 dicembre. erano stati fantastici - racconta il 31enne ternano - proprio come avevamo immaginato. Ma prima di sbarcare in Qatar ci hanno riunito in un locale molto grande. Mia moglie è risultata positiva e poco dopo, con il molecolare, è arrivato lo stesso risultato anche per me”.
Il virus colpisce anche l’altra coppia anche se a Simon Guidi non è ancora arrivata una comunicazione ufficiale al riguardo. In ogni caso il giorno di San Silvestro i quattro vengono spostati su un’altra nave, adibita ad accogliere i passeggeri positivi, la Queen Elizabeth II.

 “Siamo in quarantena da giorni e non sappiamo quando potremo tornare a casa e se la nostra assicurazione riuscirà a intervenire”.
Del caso è stata informata la Farnesina e si è già attivata la compagnia di navigazione Msc per risolvere i problemi segnalati nel più breve tempo possibile.