Provincia di Terni, fissata data elezioni

L'8 gennaio si voterà per eleggere il nuovo presidente e il nuovo Consiglio
Terni

Si voterà l’8 gennaio per eleggere il presidente della Provincia ed il nuovo Consiglio provinciale. Lo stabilisce il decreto firmato da Giampiero Lattanzi, facente funzioni di presidente, che armonizza i tempi delle consultazioni elettorali con quelli fissati dall’Upi nazionale e disciplina l’intero meccanismo elettorale. Il seggio sarà istituito nella sede della Provincia dove si potrà votare dalle otto alle venti. Secondo la normativa vigente può essere eletto presidente uno dei sindaci in carica ed il cui mandato non scada prima dell’8 luglio 2018. A consiglieri possono invece essere eletti i sindaci e i consiglieri comunali in carica alla data del 19 dicembre di quest’anno. Elettori sono i sindaci e i consiglieri in carica nei comuni alla data delle elezioni, le candidature a presidente devono essere sottoscritte da almeno il 15 per cento degli aventi diritto al voto. L’elezione del Consiglio si svolge sulla base di liste concorrenti, composte da un numero di candidati che va da cinque a dieci, sottoscritte da almeno il 5 per cento degli aventi diritto accertati alla data del 4 dicembre 2016. La presentazione delle candidature a presidente e le liste di candidati al Consiglio vanno presentate all’ufficio elettorale costituito in Provincia il 18 dicembre, dalle otto alle venti e il 19 dicembre dalle otto a mezzogiorno.