Estorse i soldi al padre per drogarsi: 34enne condannato a quattro anni

L'uomo era stato arrestato dai carabinieri del Nor di Terni nel dicembre del 2020
Canali:
Terni

Per ottenere dal padre - 71enne e invalido civile al 100% - e dalla sorella, i soldi per acquistare la droga, un 34enne ternano ha costretto  per un anno intero i due poveretti a vivere una vita di inferno, con  minacce, aggressioni, maltrattamenti. Per tali motivi il giovane era stato arrestato dai carabinieri del Nor di Terni nel dicembre del 2020.
Il 34enne era stato arrestato in flagranza di reato dopo aver costretto il padre a prelevare dal Postamat 60 euro con cui acquistare la droga, nonostante lavorasse e avesse uno stipendio di circa 1.200 euro al mese.

Mercoledì 21 aprile 2021 il gip del tribunale di Terni, Simona Tordelli, lo ha condannato, con le modalità del rito abbreviato, a quattro anni di reclusion. Contestualmente la custodia cautelare in carcere è stata sostituita dagli arresti domiciliari.