Settantenne ternana truffata dall’amico imprenditore

Convinta a cedere un’ingente somma di danaro con la promessa di investimenti
Terni

Una pensionata ternana di 70 anni, avrebbe perso tutti i suoi risparmi per aver seguito i "consigli" di un amico imprenditore, che le prometteva allettanti in vestimenti molto redditizi in attività commerciali.
Lo riporta Il Messaggero Umbria, riferendo che la cifra che la donna avrebbe visto sparire nel nulla ammonterebbe a diverse centinaia di migliaia di euro.
La vicenda è da qualche mese al centro di una delicata e complessa indagine che è stata portata avanti dalla squadra mobile di Terni, coordinata da Davide Caldarozzi. E che ora è al vaglio della procura della Repubblica.
L'ipotesi degli investigatori è che la donna sia stata vittima di una truffa compiuta dall'amico, un imprenditore del settore del commercio.
Tra gli elementi che ora sono oggetto di indagine c'è anche la vendita di un appartamento di proprietà della 70enne ternana. Si vuole capire quale strada abbia preso la somma incassata.
La certezza è che la pensionata ternana per mesi non ha avuto il minimo sospetto sull'onestà di quell'amico che faceva di tutto per aiutarla e consigliarla al meglio. E che ora è finito sotto indagine per truffa.