Muore donna di 75 anni avvelenata dai funghi

Il marito, anche lui intossicato, è ricoverato sotto osservazione all'ospedale di Terni
Terni

E' morta la donna di 75 anni ricoverata sabato al Santa Maria di Terni dopo un avvelenamento da funghi. La donna aveva consumato un pasto a base di funghi con il marito, anche l’uomo era rimasto intossicato, ricoverato e tenuto sotto osservazione.
Sembrerebbe che a causare l'avvelenamento sia l'amanita falloide, specie di funghi raccolti privatamente nel reatino. La donna è morta martedì pomeriggio e non è riuscita a superare la fase critica dell’intossicazione.