Montecastrilli, parla il giovane umbro positivo al Coronavirus

“Sto bene, febbre passata, chiedo a tutti di stare tranquilli”
Terni

“Sto bene e la febbre è sparita da mercoledì. Chiedo a tutti di stare tranquilli. Spero che questa storia finisca al più presto. Soprattutto per i miei familiari e i miei concittadini che non hanno nulla da temere”. Così si esprime il giovane dipendente statale di Montecastrilli risultato positivo al Coronavirus.
“Grazie al suo senso di responsabilità - afferma il sindaco di Montecastrilli, Fabio Angelucci - si sono evitati guai più seri. Il giovane, infatti, dopo aver accusato i primi sintomi, si è messo in isolamento volontario e lo è tuttora dopo i risultati positivi degli esami”. 
 Il Messaggero precisa che anche gli amici del 30enne con cui era uscito sabato si sono messi in isolamento volontario per senso civico.