Cerimonia per il 28° della scomparsa del vigile del fuoco Stefano Picerno

Caduto nell'adempimento del proprio dovere in servizio a seguito dell'attentato di mafia di via Palestro a Milano il 27 Luglio 1993
Terni

Si è svolto oggi presso il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Terni la cerimonia commemorativa per il 28° anniversario della scomparsa del vigile del fuoco Stefano Picerno, caduto nell'adempimento del proprio dovere in servizio a seguito dell'attentato di mafia di via Palestro a Milano il 27 Luglio 1993.

Alla cerimonia sono intervenuti, oltre all'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco - Sezione di Terni Rieti,  autorità civili, militari e religiose della città e rappresentanti dell'Associazione Libera oltre che Elisabetta, la sorella di Stefano.