Capodanno all’Ast a capienza ridotta. Incognita pubblico per lo show di Amadeus

Il servizio di biglietteria affidato a VivaTicket
Terni

Permangono le incertezze sullo show di Capodanno della Rai a Terni. Un cast stellare quello per la notte di San Silvestro, ma resta l’incognita pubblico.  
“Per l’organizzazione del Capodanno Rai a Terni la situazione della pandemia comporta la necessità di un ulteriore approfondimento: per questo ogni decisione sulla presenza di pubblico sarà presa nella giornata di oggi, martedì 28 dicembre, all’esito del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato dalla Prefettura per le 11”.
Lo ha chiarito l’assessore Stefano Fatale.

 Comunque, secondo quanto trapela, la capienza massima inizialmente ipotizzata, di 1.300 posti, potrebbe essere ridotta del 50%. Intanto Palazzo Spada con un passaggio formale ha affidato il servizio di biglietteria a VivaTiket. Super Green pass, tampone negativo, capienza ridotta o spettacolo a porte chiuse, ora si attendono notizie dell’amministrazione.