Terni, luogo di bivacco giovanile chiuso dai Carabinieri

Segnalati due minorenni alla Procura della Repubblica
Terni

Nella mattinata di ieri, lunedì 26 luglio 2021, nel corso di servizi di controllo atti a prevenire fenomeni di degrado urbano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Terni hanno proceduto al controllo di un fabbricato in ristrutturazione in via del Vescovado.

All’interno del cantiere, che presentava il cancelletto di accesso privo di sistemi di chiusura, i Carabinieri hanno sorpreso alcuni giovani, tra cui due minorenni, intenti a bivaccare. Dopo gli accertamenti di rito, ed informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia, i ragazzi sono stati affidati ai rispettivi genitori.

I militari quindi, con l’ausilio e di concerto con la Polizia Locale, hanno provveduto alla messa in sicurezza dell’edificio dal quale, come segnalato da alcuni cittadini, nello scorso week end era avvenuto il lancio di alcune bottiglie in strada.