Camionista turco di 39 anni trovato morto nel tir

L'ipotesi è quella del suicidio
Terni

Lunedì 31 agosto, in strada di Sabbione, a Terni, nei pressi del Tubificio, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un autostrasportatore 49enne originario della Turchia all'interno del semi-rimorchio, vuoto, del suo mezzo da lavoro. Lo riporta oggi .
Sul posto gli operatori della Croce Rossa di Avigliano Umbro e del 118 di Narni, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.
A quanto sembra dai primi riscontri si tratterebbe di un suicidio. L'uomo si sarebbe tolto la vita impiccandosi.
 Gli accertamenti sono stati condotti dalla polizia di Stato e sono finiti all'attenzione del sostituto perocuratore Marco Stramaglia che dovrà decidere se effettuare o meno l'autopsia sulla salma del 49enne, poi trasferita all'obitorio dell'ospedale Santa Maria per l'ispezione cadaverica di prassi. Sull'ipotesi del suicidio non ci sarebbero, per ora, particolari dubbi.