Trentacinquenne si sente male mentre guida, soccorso dalla Polizia stradale

Aveva chiesto aiuto al 118 ma l'autoambulanza era in ritardo
Terni

Un 35enne sorpreso da un forte dolore al petto mentre guidava la propria autovettura in zona Maratta si è fermato al ciglio della strada e ha chiamato soccorso, ma gli è stato risposto che la prima autoambulanza disponibile sarebbe arrivata da Montecastrilli con tempi dunque non troppo stretti per raggiungere l’automobilista sul posto.
A quel punto, visto che stava passando una pattuglia della squadra volante ha suonato il clacson e ha chiesto aiuto ai poliziotti.
Gli agenti, dopo essersi si accertati delle sue condizioni, non riportava fratture, né contusioni, ma lamentava un dolore al petto, dato che l’ansia dell’uomo aumentava, dopo qualche minuto di attesa, lo hanno accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria di Terni.
Per fortuna quel dolore al petto non si è rivelato niente di grave e, dopo gli accertamenti medici, il giovane automobilista è stato dimesso.