Fermato con un chilo di hashish: arrestato dai Carabinieri 30enne marocchino

Il maghrebino è stato intercettato nel corso di uno speciale servizio sulle strade del Ternano
Terni

Nel corso degli speciali servizi di controllo nel territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia provinciale di Terni è stato intercettato un altro carico di droga destinato al mercato locale. A cadere nella fitta maglia della rete predisposta è stato un 30enne marocchino trovato in possesso di un kg di hashish.

Lo straniero è stato scoperto da una “gazzella” del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Terni ad un posto di controllo lungo la Valnerina all’altezza di località Villavalle.

A bordo del furgoncino c’era solo il marocchino, di professione muratore e regolarmente residente in località Torreorsina; questi si è dimostrato inizialmente tranquillo, ma questi vedendolo incerto nl rispondere balle domande che gli venivano poste, ha insospettito i CC, i quali hanno accertato che lo straniero aveva dei precedenti specifici per droga, e così hanno deciso di effettuare un controllo accurato sia della persona che del mezzo. Infatti, nascosti sotto il sedile del passeggero, hanno trovato 10 panetti di hashish da 100 gr. per un peso complessivo di un kg di sostanza stupefacente.

Lo straniero, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ed è stato tradotto nella circondariale di Sabbione in attesa della convalida da parte dell’A.G. ternana.