Arrestato 22enne pusher ternano di cocaina

Cittadini avevano segnalato i “movimenti” ai Carabinieri
Terni

Un 22enne spacciatore ternano di cocaina che smistava la droga nel centro e in alcuni locali di tendenza di Terni, è stato arrestato dai carabinieri nell’ambito di una delle tante azioni di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti fra i giovani.

La Stazione CC di Terni, partendo dalle segnalazioni di vari cittadini che ne avevano notato il losco trafficare in giro per le strade ed il sospetto viavai presso l’abitazione, aveva iniziato da un po’ si tempo a tenere d’occhio il 22enne ternano, già conosciuto per aver commesso piccoli reati contro il patrimonio. Dopo aver avuto conferma che molti dei soggetti contattati dal ragazzo erano assuntori noti di stupefacenti, i militari hanno deciso di procedere alla perquisizione della casa del 22enne, in zona Cardeto. Nella camera da letto del giovane i Carabinieri trovavano oltre a 16 grammi di coca già suddivisi in oltre 30 dosi pronte per lo smercio, altri 5 grammi della medesima sostanza ancora da tagliare e tutto l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento delle dosi stesse. Il giovane al quale venivano anche sequestrati oltre 500 € in contanti ritenuti provento della sua attività di “vendita”, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto per la notte presso una delle camere di sicurezza della caserma in attesa della convalida.