Invasione di cinghiali a Terni

Provocano incidenti e devastano parchi pubblici e giardini privati
Terni

Terni invasa da orde di cinghiali. Gli animali vengono segnalati da anni ormai e la cosa più inquietante è che nonostante le denunce e gli incidenti registrati, il fenomeno non si riesce a contenere.
Ormai si vedono dappertutto. E la cosa più allarmante è che attraversano le strade, entrano nei giardini pubblici e privati.
L'ennesimo incidente è avvenuto sabato, quando un giovane ternano alla guida di un'utilitaria si è trovato di fronte all'improvviso un cinghiale di stazza importante. L'impatto è stato inevitabile. La povera bestia è morta sul colpo e l'auto è rimasta sfondata nella parte anteriore.  
Per fortuna non ci sono stati feriti. Sul posto sono intervenuti i vigili e gli agenti della forestale.
Ma è bastato che passassero poche ore che a Piedimonte un altro grosso animale è stato investito dall'auto di un turista che ha dovuto chiamate il carro attrezzi perché l'auto non era in grado di ripartire.
E poi altri incidenti del genere si sono registrati lungo la Valnerina, nella vicinanze di Ferentillo e a Farnetta.