Si è insediato il nuovo Procuratore della Repubblica di Terni

Alberto Liguori ha giurato alla presenza del Procuratore Generale Cardella
Terni

Il nuovo procuratore della Repubblica di Terni, Alberto Liguori si è insediato prestando giuramento alla presenza, tra gli altri, del procuratore generale Fausto Cardella, del sottosegretario agli Interni Gianpiero Bocci, del prefetto Angela Pagliuca, del vescovo Giuseppe Piemontese e di numerose autorità civili e militari cittadine, tra cui il sindaco Leopoldo Di Girolamo.

Alberto Liguori succede a Cesare Martellino, andato in pensione. "Terni - ha detto Liguori - è stata la mia prima opzione, e ci siano scelti in occasione di una visita a febbraio". Parlando del suo futuro lavoro, il magistrato ha spiegato che "ha una sua storia votata alla legalità, ragion per cui ci inseriremo con garbo, con il massimo rispetto per le altre autorità, ma con la fermezza di un'azione penale seria, di qualità, spero trasparente e all'altezza di questa città".