Picchia brutalmente la ex compagna in una via del centro di Terni

Denunciato un 60enne pregiudicato di origini campane
Terni

Un residente del centro ha segnalato un’aggressione al “113” e la Volante, recatasi immediatamente sul posto, ha trovato una donna a terra, dolorante e con il volto insanguinato, mentre l’aggressore si era già allontanato a bordo di un’autovettura condotta da un altro.

E’ stato accertato che l’autore del gesto era l’ex compagno, un 60enne campano, il quale, dopo averla incontrata in strada, l’aveva aggredita, le aveva distrutto il telefono e si era portato via la borsa, poi ritrovata abbandonata dagli agenti in una via limitrofa.

La donna è stata fatta soccorrere da un’autombulanza e al Pronto Soccorso le sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Le indagini svolte nell’immediatezza dalla Squadra Volante hanno consentito di acquisire ogni riscontro a carico del responsabile che, rintracciato nei giorni successivi, è stato denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni personali, minacce e danneggiamento, aggravati.