Bomba d'acqua a Terni

Notte d'inferno in tutta la regione. Tanti disagi e incidenti
Terni

La notte fra venerdì e sabato è stata caratterizzata da un'ondata di maltempo molto violenta, che si è abbattuta prevalentemente nella pare sud dell'Umbria.

Un forte temporale ha interessato Terni, Narni e Amelia e ai centralini dei pompieri sono arrivate centinaia di chiamate. Per Terni si è trattato di una vera e propria bomba d'acqua. Tantissimi i disagi per gli automobilisti che in molti sottopassi si sono visti la corsia letteralmente invasa da un fiume d'acqua e tanti anche i fulmini che hanno provocato continue interruzione nell'erogazione della corrente elettrica. Insieme ai pompieri al lavoro anche vigili urbani e forze dell’ordine in generale, anche per garantire sicurezza ai mezzi intervenuti. Non risultano per fortuna feriti.
Perugia, Foligno e Spoleto,  Ma l'ondata di maltempo non ha risparmiato nemmeno il capoluogo di regione. A Spoleto e a Perugia molti alberi sono stati abbattuti dalla furia del vento e sono andati ad abbattersi su strade ed automobili in sosta. Anche nel folignate è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.
A Castiglione del Lago si registra un incidente. In uno scontro fra più mezzi ci sono stati dei feriti. Un altro incidente stradale a Bosco. Anche qui ci sono stati dei feriti e anche in questo caso sono intervenuti sia i vigili del fuoco.