Incidente alle Acciaierie, operaio di 42 anni ferito gravemente

Ricoverato nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 60 giorni
Terni

Ieri si è verificato un grave incidente all’interno dello stabilimento delle acciaierie di Terni che poteva avere conseguenze tragiche. Un operaio di 42 anni, padre di due figli, è rimasto gravemente ferito nel reparto nel reparto scorie dell’Ilserv, all’interno dell’acciaieria di Terni, dove la foratura di una ‘paiola’, il recipiente che contiene scoria incandescente, ha causato l'incendio del mezzo che la trasportava.  L'operaio è stato colpito sul lato sinistro del corpo dal “braccio” di un contenitore di scarti, mentre veniva poggiato a terra tramite un carroponte.
Pesanti le conseguenze, si parla di frattura scomposta dell’omero e del bacino. Immediatamente soccorso è stato trasportato al Santa Maria dagli operatori del 118. Le sue condizioni sono serie. E’ stato ricoverato nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 60 giorni.
In una nota le rsu di Ilserv esprimono “forte preoccupazione” per l’incidente, ritenendolo di “una gravità assoluta, visto che il trasporto della scoria è una delle operazioni più delicate che vengono svolte”. “Non è la prima volta – continua il comunicato – che accadono incidenti di questo tipo nonostante le tante sollecitazioni ed azioni di miglioramento da noi richieste”.