Rosi rimane in carcere.

Per l'uccisone della moglie, l'amante era un giovane Pugliese
Umbria
Raffaele Rosi, l'omicida confesso di Raffaella resterà in carcere malgrado le brillanti arringhe degli avvocati Luca Maori e Donatella Donati:[...]Continua a leggere
Abbonamento a Rosi rimane in carcere.