A Spoleto entrano in funzione due nuovi varchi Ztl per piazza del Mercato, Duomo e Rocca

I due occhi elettronici entreranno in funzione il 29 marzo, ma per due mesi non eleveranno sanzioni
Spoleto

Da lunedì 9 novembre 2020 a venerdì 30 aprile a Spoleto entrano in funzione due nuovi varchi Ztl per piazza del Mercato, Duomo e Rocca, ossia nella cosiddetta Ztl A1.

Si tratta delle telecamere installate ormai da mesi in via della Trattoria (che collega con piazza della Genga-piazza del Mercato) e nel secondo tratto di via Brignone (davanti alla biblioteca comunale e alla chiesa di Sant’Ansano), ma che causa Covid-19 erano finora rimaste spente, malgrado sulla zona ormai da tre anni penda h24 sia feriali che festivi il divieto totale di transito per i non autorizzati. In questo senso sui pannelli luminosi a messaggio variabile si leggerà sempre Ztl attiva, mentre soltanto in caso di momentanea disattivazione del controllo degli accessi comparirà la scritta Ztl non attiva.

 I due occhi elettronici, che sono stati finanziati coi fondi di Agenda Urbana, entreranno in funzione il 29 marzo, ma per due mesi non eleveranno sanzioni, pur registrando gli accessi non autorizzati. Si tratta dei 30 giorni di presercizio, una sorta di rodaggio dell’impianto, previsti dalla legge prima che le foto scattate dalle telecamere si trasformino in multe. Fino alla mezzanotte del 28 aprile, dunque, gli spoletini avranno possibilità di prendere confidenza con il nuovo presidio fisso di controllo, anche se a verificare per qualche ora alla settimana la presenza di non autorizzati nella zona di piazza del Mercato e piazza Campello saranno comunque gli agenti di polizia municipale.

 La fase transitoria è necessaria anche per i residenti del centro storico molti dei quali transitano anche nella Ztl A1, ma che sono autorizzati soltanto per la Ztl A, vale a dire che sono autorizzati a transitare nei primi due varchi elettronici di viale Matteotti e via Filetteria (spenti fino a fine aprile), ma non anche nei due nuovi in fase di attivazione. Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare la centrale operativa della Polizia Locale al numero 0743 49603.

Il Comune ha anche stabilito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in piazza del Mercato, piazza Achille Sansi, via Arco di Druso, via del Mercato, tratto carrabile, con vigenza oraria 00.00 – 24.00, fatta eccezione, in piazza del Mercato, per i veicoli autorizzati all’uso degli stalli per carico e scarico merci, dalle ore 07.00 alle ore 11.00 e per quelli autorizzati al commercio su area pubblica, negli appositi stalli, dalle ore 07.00 alle ore 14.00.

In piazza Achille Sansi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14,00 alle ore 20,00, sosta regolamentata con disco orario, con sosta massima consentita di 30 minuti, negli altri giorni ed orari resterà in vigore il divieto di sosta con rimozione.

PERMESSI SPECIALI
I portatori di handicap possono accedere alla ZTL previa richiesta di permesso provvisorio alla Polizia Municipale.
Gli ospiti degli alberghi e delle altre strutture ricettive situate nella ZTL possono accedervi liberamente. Le strutture ricettive provvederanno a comunicare tipo del veicolo e numero di targa alla Polizia Municipale e rilasceranno agli ospiti permessi provvisori per la sosta.
I pullman turistici possono percorrere il tratto iniziale di Viale Giacomo Matteotti arrivando fino a Piazza Carducci per il carico/scarico dei passeggeri.