Due nuove telecamere per la Ztl

L'istallazione dei nuovi varchi è a completamento dei progetti di Agenda Urbana
Spoleto

Nuove telecamere per la Ztl controllata in centro storico a Spoleto. Come scrive Il Messaggero Umbria, l'istallazione dei due nuovi varchi è a completamento dei progetti di Agenda Urbana, un programma da 3,7 milioni di euro all'interno del quale era stata inserita, appunto, anche la riorganizzazione degli occhi elettronici che ora stanno per essere posizionati nella zona attorno a piazza del Mercato anziché, come previsto in precedenza, a delimitare una parte più ampia della città antica. Una decisione che il Consiglio comunale ha varato più di un anno fa facendo tirare un sospiro di sollievo ai commercianti che sarebbero stati coinvolti nell'allargamento dell'area controllata dai varchi. Un compromesso dunque che, per la verità, ha ridotto la pedonalizzazione del centro storico, considerata fino a qualche tempo fa necessaria da tutte le amministrazioni comunali in virtù degli investimenti del progetto "Spoleto città senz'auto" che hanno portato a realizzare due parcheggi di struttura e tre percorsi di mobilità alternativa.