Spoleto: 36enne trovato morto per overdose

a dare l'allarme è stato un familiare
Spoleto

Un 36enne è stato trovato senza vita da un suo familiare in una abitazione del centro storico di Spoleto.

Immediato ma inutile l'intervento del 118.

Gli agenti del commissariato di Spoleto hanno stabilito che la causa del decesso è quasi certamente dovuta ad overdose.

Tuttavia il pm richiederà l'autopsia per verificare con certezza la causa della morte.

L'Umbria non riesce ad abbattere il crescente fenpomeno di spacio e consumo di cattive droghe, in forte crescita in tutta la regione. Eroina, assunzioni di più bevande alcoliche in un intervallo di tempo più o meno ristretto unite all' assunzione di pasticche di estasi sono i fattori principali di morte in Umbria causata da overdose.
Perugia e la sua provincia  risultano essere tra le prime città d'Italia per eccesso di morte a causa della eccessiva assunzione di droga.

Terni si attesta al quinto posto. I dati sono staati confermati  da Geo Overdose, un osservatorio attento ed efficace gestito dai medici della associazione italiana tossicodipendenze.