Esercitazioni sul tratto ferroviario Spoleto-Campello

Simulata un'emergenza nella galleria San Giacomo
Spoleto

Un carrello della manutenzione di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) si arresta improvvisamente all’interno della galleria San Giacomo, tra Campello sul Clitunno e Spoleto, per un principio di incendio. Alcuni operatori rimangono feriti ed intossicati. E’ lo scenario dell’esercitazione di emergenza che si è svolta stamani all’imbocco della galleria “San Giacomo”, sulla linea ferroviaria Falconara - Orte, compresa nel nuovo tracciato ferroviario Spoleto – Campello.

Promossa dal Gruppo FS Italiane, è stata coordinata dalla Prefettura di Perugia ed ha visto coinvolte le squadre di primo intervento del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia, del 118 di Ancona e della Polizia Ferroviaria.

L’esercitazione, propedeutica all’attivazione del nuovo tracciato ferroviario tra le stazioni di Campello sul Clitunno e Spoleto, rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell’intervento dei soccorritori sul luogo dell’evento: il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente. Obiettivo comune è testare e collaudare sul campo il sistema di intervento di assistenza previsto dai protocolli d’intesa stipulati tra il Gruppo FS, Protezione Civile regionale e 118.