L'Arcivescovo Boccardo è negativo al tampone

Il Monsignore può finalmente tornare a casa
Spoleto

L’arcivescovo di Spoleto-Norcia, Monsignor Renato Boccardo è risultato negativo al Covid-19 dopo l'ultimo tampone ed ha superato il focolaio di polmone bilaterale interstiziale.

Lo fa sapere l'Ufficio stampa diocesano.

Oggi, venerdì 27 novembre 2020, Monsignor Boccardo farà ritorno a casa, nella residenza episcopale di Spoleto, in buone condizioni di salute.

Dovrà naturalmente osservare un congruo periodo di convalescenza.

L'arcivescovo ha ringraziato i medici e il personale sanitario che lo hanno assistito e tutti coloro, innumerevoli, che gli hanno assicurato in queste settimane vicinanza, amicizia e preghiera, facendogli esperimentare l’unità e l’affetto della famiglia diocesana di Spoleto-Norcia.

Il Monsignore inoltre accompagna con il pensiero e l’intercessione quanti - malati, famigliari ed operatori sanitari - stanno affrontando quotidianamente la lotta contro il virus.