Il sindaco De Augustinis sempre più solo: Fdi esce dalla maggioranza

La Lega sta dentro ma “libera da qualsiasi dovere”
Spoleto

A forza di tirare alla fine la corda si è rotta. Adesso è notizia ufficiale, Fratelli d’Italia ha abbandonato la maggioranza guidata da Umberto De Augustinis. Dal canto suo la Lega ha dichiarato che da oggi si sente “libera da qualsiasi dovere di maggioranza e dunque voterà solo ciò che è conforme al bene dei cittadini e delle imprese”, staccandosi di fatto da Fdi rimanendo in aula e votando a favore.
Ma ora a tutti gli effetti il centrodestra a Spoleto è finito.
Tutto si è compiuto nel pomeriggio di ieri quando in Consiglio Comunale con 12 voti è stata approvata la rateizzazione dei tributi.
Fratelli d’Italia ha abbandonato l’aula per la terza volta consecutiva e si è chiamata fuori dalla maggioranza. E’ venuto così meno il rapporto di fiducia con il Sindaco.
Ormai la maggioranza di centrodestra non c’è più, non ci sono nemmeno i numeri per approvare il prossimo bilancio e il Sindaco è sempre più solo.