Piano di interventi per la manutenzione delle strade comunali

Il Sindaco:”Molte strade sono dissestate e pericolose. Con questo piano riusciremo a sistemarne molte sia nel centro storico che nelle frazioni”
Spoleto

Sono 28 gli interventi che verranno effettuati per la manutenzione delle strade comunali. Dopo la conferma, arrivata il 5 giugno scorso, delle risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Interno per i comuni “dell’area del cratere con popolazione superiore a 30.000 abitanti”, questa mattina la Giunta comunale ha approvato l’elenco degli interventi considerati prioritari alla luce dello stato manutentivo delle strade.

Dieci dei ventisette interventi interesseranno l’area del centro storico, mentre diciotto saranno quelli che verranno programmati nelle frazioni del territorio comunale: dall’asfaltatura di viale Guglielmo Marconi e viale Trento e Trieste al risanamento della strada comunale di San Brizio, dalla rotatoria di Santo Chiodo alla strada comunale nell’abitato di Castagnacupa.

Non solo. Nell’elenco definito dalla Direzione Tecnica ci sono anche interventi di messa in sicurezza, essendo possibile l’utilizzo delle risorse anche per lavori su infrastrutture comunali. Si va dalla copertura del Palazzetto dello Sport al recupero dei bagni pubblici in piazza della Vittoria, fino al parcheggio di Pompagnano e alla sistemazione della scarpata sul Tessinello in via Valadier.
“È un piano di interventi che ci permetterà di sistemare molte strade che necessitano della messa in sicurezza, in quanto fortemente dissestate e pericolose per la circolazione e di programmare lavori per migliorare la condizione di alcuni spazi – sono state le parole del Sindaco Umberto de Augustinis al termine della seduta di Giunta – Gli uffici hanno fatto un ottimo lavoro in meno di due settimane e di questo li ringrazio. Adesso dobbiamo correre per avviare le procedure, dare il via alle progettazioni e procedere agli affidamenti. Sarà compito di tutti e non solo del Sindaco e degli assessori, fare in modo che i lavori vengano eseguiti e completati nel più breve tempo possibile”.

Gli importi stimati vanno da un minimo di € 15.000,00 ad un massimo di € 100.000,00, in base alla tipologia e alla dimensione dell’intervento, per un totale pari ai circa 1.700.000 euro ricevuti come contributo dal Ministero dell’Interno.

Di seguito l’elenco degli interventi:

1 - ASFALTATURA VIA SAN CARLO

2 - ASFALTATURA VICOLO DELL’ANGELO E VIE LIMITROFE

3 - ASFALTATURA VIA SAN MARTINO

4 - ASFALTATURA PARCHEGGIO LIMITROFO ZONA STADIO COMUNALE

5 - ASFALTATURA VIA DEGLI EREMITI FINO A PIAZZA CAMPELLO

6 - ASFALTATURA VIA DEGLI ABETI

7 - ASFALTATURA VIA MONTERONE

8 - ASFALTATURA VIA G. MARCONI DA VIALE TRENTO E TRIESTE AL BAR LEONI

9 - ASFALTATURA VIA DUOMO

10 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE ABITATO DI CASTAGNACUPA

11 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE S. CATERINA

12 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE S. RENZANO

13 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE PER IL CIMITERO DI CROCEMARROGGIA

14 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE FOGLIANO

15 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE BAZZANO SUPERIORE LOC. S. MARIA

16 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE DELLE MUSTAIOLE

17 - VIA DEI FILOSOFI IRRUVIDIMENTO

18 - VIA PIETRO CONTI

19 - RISANAMENTO STRADA COMUNALE SAN BRIZIO

20 - PARCHEGGIO POMPAGNANO

21 - ROTATORIA S. CHIODO

22 - SISTEMAZIONE SCARPATA SUL TESSINELLO IN VIA VALADIER

23 - COMPLETAMENTO MARCIAPIEDI VIA FLAMINIA

24 - SMALTIMENTO AMIANTO (TETTO) PALAZZETTO DELLO SPORT

25 - COPERTURA TETTO PALAZZETTO DELLO SPORT

26 - RIFACIMENTO MARCIAPIEDI VIA DELLE LETTERE (PARTE FINALE)

27 - RECUPERO VOLUME BAGNI PUBBLICI PIAZZA DELLA VITTORIA

28 - ASFALTATURA VIA SAN PAOLO