Schianto sulla Flaminia tra Terni e Spoleto: tre feriti, uno in fin di vita

Gravissimo un folignate di 68 che si trovava alla guida di un’utilitaria
Spoleto

Brutto incidente nel tardo pomeriggio di ieri lungo la statale Flaminia, fra Terni e Spoleto, fra il bivio Cecalocco/Battiferro e la frazione spoletina di Molinaccio. Tre le auto coinvolte.
Il bilancio è di tre feriti gravi e un quarto lieve.
Sul posto i vigili del fuoco e gli uomini della Polizia stradale di Terni, oltre al personale del 118.
Dai primi rilievi risulterebbe che a causare l’impatto sarebbe stato il conducente della Audi RS6 che avrebbe invaso la carreggiata opposta scontrandosi contro una Peugeot.
Nella station wagon di grossa cilindrata c’erano a bordo 2 persone, tra 40 e 50 anni d’età, residenti nella provincia di Roma, mentre nell’utilitaria due persone di cui il conducente, un 68enne di Foligno, ha riportato le lesioni più gravi.
Tutti sono stati trasferiti all’ospedale di Terni. Nell’incidente stradale è rimasta coinvolta anche una terza auto, una Fiat Punto: al volante una ragazza che viaggiava da sola in direzione Spoleto che fortunatamente non è rimasta ferita.
La strada Statale 3 “Via Flaminia” è rimasta chiusa per alcune ore e il traffico deviato sulla viabilità alternativa.