Spoleto, terribile incidente lungo la Flaminia: morti due ventenni

Tragedia nella notte di Santo Stefano, due ragazzi hanno perso la vita mentre una donna è rimasta ferita
Spoleto

Due morti e un ferito. Questo il tragico bilancio dell'incidente avvenuto martedì sera ungo la strada Statale Flaminia, a pochi chilometri dallo svincolo di Eggi, in provincia di Perugia.

A perdere la vita nella notte di Santo Stefano sono stati due ragazzi, di 20 e 21 anni, che viaggiavano a bordo di una Mini Cooper in direzione Spoleto quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine, l'auto sembrerebbe aver perso aderenza con il terreno iniziando a roteare su se stessa e finendo così nella corsia opposta. Inevitabile il violento impatto con la Fiat 500 proveniente dall'altro senso di marcia.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della procura di Spoleto, i medici del 118, e i vigili del fuoco che hanno impiegato circa un'ora per estrarre dalle lamiere i due giovani, deceduti successivamente durante la disperata corsa all'ospedale Santa Maria di Terni.

Ferita anche una donna di 48 anni, residente ad Assisi, che viaggiava a bordo della Cinquecento, condotta da un quarantanovenne che ha presentato solo lievi lesioni.

Il tratto della Flaminia interessato dall'incidente è stato chiuso per circa un'ora, poi la circolazione è ripresa a senso unico, con obbligo di tornare indietro per chi, da Spoleto, era diretto verso Foligno.