All’ospedale di Spoleto pronti 36 posti Covid su 70 previsti

Ma c’è anche la previsione di ottenerne altri nel caso ce ne fosse necessità
Spoleto

All’ospedale di Spoleto al momento sono stati allestiti 36 posti letto Covid, di cui l’80% è già occupato. Lo riferisce lla Usl 2 che spiega come nelle prossime ore, completati gli interventi in corso, si arriverà ai 70 posti letto tutti Covid previsti con l’ordinanza della presidente Donatella Tesei per il San Matteo, ma c’è anche la previsione di ottenerne altri nel caso ce ne fosse necessità.
Sono inoltre terminati gli interventi di messa in sicurezza dell’area medica con la disponibilità di 15 posti letto, di cui 12 già occupati e della terapia intensiva con 6 posti letto di cui uno già occupato. Strutture che accoglieranno nelle prossime ore altri soggetti positivi che necessitano di cure ospedaliere.