I Palazzi della Posterna potrebbero essere demoliti

La Cassazione ha confermato le condanne e la demolizione dei palazzi
Spoleto

Sono state confermate dalla Corte di Cassazione le condanne che la Corte di Appello di Firenze aveva emesso nei confronti di Francesco Demegni, Rodolfo Valentini, Alberto Zanmatti, Giuliano Mastroforti e Paolo Gentil, inerente la costruzione dei Palazzi Posterna 

Gli imprenditori edili sono stati condannati per "abuso edilizio"  a 4 mesi di reclusione, a pagare 22 mila euro di ammenda ed alla demolizione dei Palazzi Posterna che verrà eseguita dal Tribunale di Spoleto, si suppone entro 60 giorni.  Non sono ancora chiare le motivazioni dell'inammissibilità del ricorso . L' avvocato Morcella sta preparando un ricorso appelandosi ai diritti dell'uomo presso la Comunità Europea . La situazione per i condomini che presto dovranno abbandonare gli appartamenti acquistati é grave e molto pesante .