Baiano, concorso per 38 posti

Il concorso si terrà domani e mercoledì a Roma
Spoleto

Si terranno domani e dopodomani nella caserma Ettore Rosso di Roma le prove per il concorso pubblico attraverso il quale l'Agenzia Industrie Difesa intende assumere, a tempo pieno e indeterminato, 38 dipendenti da destinare allo stabilimento di munizionamento terrestre di Baiano.
Come riporta oggi il Corriere dell'Umbria, si tratta di prove preselettive alle quali partecipano i candidati per gli incarichi di: "Funzionario amministrativo" (un posto e 69 domande), "Assistente tecnico per la motoristica, la meccanica e le armi" (due posti e 27 domande), "Assistente tecnico per i sistemi elettrici ed elettromeccanici" (uno e 50 domande) e "Assistente tecnico per l'edilizia e le manutenzioni" (un posto 54 domande totali comprensive però anche di quelle inviate per le posizioni disponibili a Firenze e a Parma). La lista degli ammessi, così come le indicazioni stradali per raggiungere il luogo in cui avrà luogo il test, è stata pubblicata nelle scorse ore sul sito dell'Aid.
I concorrenti per la posizione dì "Assistente tecnico artificiere Operatore di produzione" (32 posti) e di "Funzionario specialista tecnico" (1) potranno invece accedere direttamente alla prova scritta. Chi la supererà sarà poi sottoposto ad un colloquio, durante il quale la commissione accerterà la conoscenza, da parte degli aspiranti, degli strumenti applicativi informatici di base (pacchetto Microsoft Office), di rete (internet ed intranet) e della lingua inglese.
La campagna di reclutamento, richiesta a gran voce dall'Unione sindacale di base, è stata avviata con l'obiettivo di abbassare l'età media del personale e far fronte ai numerosi pensionamenti avvenuti nelle ultime settimane e consentirà di rimpolpare l'organico dell'Ente, fondato nel 1937 come reparto staccato del laboratorio di caricamento proiettili esercito di Piacenza e diventato uno dei principali siti produttivi del settore.