Fausto Libori rinuncia all’incarico di collaboratore del sindaco

In una lettera ha spiegato che per motivi personali non potrà più svolgere il compito affidatogli
Spoleto

 Fausto Libori ha rimesso l’incarico di collaborazione a titolo gratuito conferitogli dal sindaco Umberto de Augustinis.

Nominato lo scorso settembre per assistere il sindaco nell’ambito delle problematiche d’indirizzo, coordinamento e programmazione dei tavoli di partecipazione e confronto fra l’amministrazione comunale, i rappresentanti sindacali e le imprese, Libori ha spiegato che, per motivi personali, non potrà più svolgere il compito affidatogli.

“Ringrazio Fausto Libori per il supporto fornito in questi mesi, svolto sempre al massimo delle proprie competenze e capacità – sono state le parole del Sindaco Umberto de Augustinis – a dimostrazione del profondo attaccamento alla città dimostrato nel corso della sua carriera lavorativa e professionale”.