Confcommercio chiede al Comune “parcheggi gratis nel week end”

Un modo per cercare di arginare la crisi del settore e favorire i saldi
Spoleto

Parcheggi gratuiti nel fine settimana per attrarre turisti e favorire il commercio, soprattutto in questo periodo dei saldi. Lo propone la Confcommercio Spoleto che ha chiesto un incontro ufficiale all'amministrazione comunale al fine di illustrare una serie di proposte promozionali da attivare nei primi tre mesi dell'anno per incentivare commercio e turismo nei primi tre mesi dell'anno.
Come si legge su La Nazione: «Prendiamo spunto da altre città vicine - afferma il presidente di Confcommecio Tommaso Barbanera - proponendo di introdurre la gratuità dei parcheggi nel fine settimana. La nostra proposta non riguarda i parcheggi di struttura, ma tutti i parcheggi della città anche quelli di superficie. Questa misura potrebbe incentivare il commercio ed attrarre visitatori anche nei primi mesi dell'anno che solitamente sono quelli più difficili».
   A Spoleto contrariamente ad altre città, i parcometri sono attivi anche nel fine settimana e come ben noto le tariffe sono tra le più elevate dell'Umbria. Per parcheggiare in piazza Garibaldi la tariffa oraria e 2,20 euro (per un massimo di due ore), mentre 30 minuti costano 90 centesimi. Dal mese di maggio il Comune ha introdotto nuove tariffe che hanno previsto un leggero aumento per i parcheggi di superficie. Se nel settore A la tariffa è aumentata di 20 centesimi nel settore B si è passati da 1,50 euro l'ora a 1,60. Sono rimaste invariate invece le tariffe per i parcheggi coperti di Spoleto Sfera e della Ponzianina e della Posterna.