Positivo al Covid se ne va da Sant'Anatolia a Spoleto

I carabinieri hanno fermato un uomo di 35 anni che aveva violato l'obbligo della quarantena
Spoleto

Un uomo di 35 anni residente a Sant’Anatolia di Narco, è stato fermato dai carabinieri di Spoleto durante un servizio di controllo del territorio e quando i militari hanno verificato in banca dati la sua positività al Covid è risultato che era sottoposto alla quarantena da alcuni giorni e che per questo non avrebbe potuto lasciare la propria abitazione.
Per lui è scattata la denuncia alla Procura di Spoleto. Ora l'uomo rischia il carcere da 3 a 18 mesi.