La ginnasta spoletina Agnese Duranti alle Olimpiadi di Tokyo

Il Commissario Straordinario Tombesi:”Spoleto è orgogliosa di lei. La sosterremo da qui nella speranza di aiutarla a raggiungere un altro importante risultato”
Spoleto

Dopo la sua prima apparizione in nazionale maggiore al Grand Prix di Mosca nel 2015, ed i numerosi e prestigiosi titoli internazionali conquistati, la ginnasta spoletina Agnese Duranti e le Farfalle Azzurre debutteranno nel weekend ai XXXII Giochi Olimpici di Tokyo.

“In attesa di seguire la gara che vedrà protagonista Agnese Duranti – sono state le parole del Commissario Straordinario Tiziana Tombesi - sento il dovere di esprimere, a nome della città di Spoleto, l’orgoglio e la soddisfazione nel vedere un’atleta che ha già dimostrato, attraverso il proprio impegno ed i risultati conseguiti negli anni, le proprie capacità, competere ancora una volta ai più alti livelli sportivi.

La seguiremo e la inciteremo anche a migliaia di chilometri di distanza, nella speranza che il sostegno degli spoletini possa inorgoglirla ed aiutarla a raggiungere un altro importante risultato”.