24enne residente a Spello uccide la madre

la donna di 52 anni risiedeva a Caserta
Argomenti correlati
Spello

Un giovane di 24 anni, residente a Spello ha uccsio la madre e poi si è costituito al locale posto di polizia.

Il fatto è accaduto Venerdi a Caserta dove viveva la 52enne, Rubina Chirico, duramente colpita  a coltellate dal figlio,Il corpo della donna è stato ritrovato in camera da letto in una pozza di sangue.

Dalle prime indagini della polizia  alcuni vicini hanno riferito  di aver sentito litigare il giovane con la madre a lungo.

Il 24enne dopo aver girovagato nelle vicinanze della sua abitazione sita al centro storico di Caserta, si è costituito in questura, intorno alle 12 di ieri, Sabato,23 Maggio,in stato di evidente shoc.

Il giovane ha raccontato agli agenti che da qualche tempo tra lui e la madre i rapporti erano deteriorati al punto tale da non sopportare più lo stato d'animo della donna e le aggressioni psicologihe ricevute lo stesso giorno dell'omicidio che sarebbe avvenuto nella setssa giornata di sabato, intorno alle 12.

Il giudice ha chiesto l'autopsia.