Rubati due motori alle barche dei pescatori della Cooperativa Trasimeno

Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 giugno
Sant'Arcangelo

Nella darsena di Sant’Arcangelo di Magione sono stati rubati dalle barche dei pescatori della Cooperativa del Trasimeno due motori a quattro tempi, dal valore di 2.500/3.000 euro ciascuno. Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 giugno.
Furti che si ripetono ciclicamente, come ricorda l’amministratore delegato della Cooperativa, Valter Sembolini che stima un totale di 50 mila euro di danni.