San Giustino: nasce il nuovo Centro Coni Altotevere

Sette società sportive del territorio aderiscono al progetto
San Giustino

E’ stata sottoscritta e formalizzata, a San Giustino, la nascita del Centro Coni Altotevere.

La firma è avvenuta alla presenza del presidente del Comitato Regionale CONI dell’Umbria, Domenico Ignozza, del sindaco Paolo Fratini, dell’assessore comunale allo sport, Andrea Guerrieri, e dei Presidenti di sette società sportive del territorio.

Il nuovo centro sportivo marchiato CONI avrà la propria sede principale nelle sale del Centro ginnico “Buddy” di San Giustino ed attraverso un approccio integrato e multidisciplinare, grazie alla varietà degli sport proposti, ha l’ambizione di ridisegnare il modo di fare sport dei più giovani nel comprensorio altotiberino.

Dalla ginnastica alla scherma, oltre al tennistavolo, passando anche per attività outdoor, come arrampicata, ippica, podismo e atletica, il programma federale realizzato dal CONI si offre di istituire un luogo ideale in cui proporre, sperimentare e validare innovative strategie di formazione, di pratica, nonché di orientamento e di avviamento all’attività sportiva giovanile avendo la possibilità di utilizzare uno spazio polifunzionale e polivalente.

All’interno del progetto sarà inoltre riservata particolare attenzione alle scuole primarie, che avranno la possibilità di aderire ad iniziative di orientamento e avviamento allo sport.

Queste le sette società che hanno già aderito al Centro CONI Altotevere: Atletica Libertas, Centro Ginnico Buddy & I Tre Tesori, Centro Ippico San Giovanni, Free Runner San Giustino, Ombra di Peter, Scherma Altotevere Fencing & Music e Tennis Tavolo Edera Amicis.