San Gemini, dopo la tempesta la serenità

Pessina conferma il ritorno alla produzione
San Gemini

Forse dopo la tempetesta arriva la serenityà per i lavoratoiiri ed i sindacti del gruppo San Gemini, infatti entro  i prossimi 15 giorni riprenderà la produzione dei marchi  Sangemini e Amerino.

L'impegno è stato preso dall' amministratore delegato del gruppo Acque Minerali Italia, Pessina che lo ha confermato attrraverso un colloquio telefonico con il sindaco di San Gemini, Luciano Clementella.
Lo stesso sindaco ne ha riferito i contenuti alla rsu della Sangemini che ha incontrato anche i sindaci di Acquasparta, Montecastrilli e Terni.  "Nel colloquio con il sindaco - riferiscono le sigle sindacali riunite - Pessina ha esposto le motivazioni, soprattutto di natura finanziaria, che hanno portato l'azienda ad aprire il concordato in continuità del gruppo che, nella volontà dell'azienda, dovrebbe essere lo strumento per riorganizzare l'intero gruppo, salvaguardando l'occupazione e rilanciando la produzione nella stagione corrente. Di qui l'annuncio del riavvio di tutte le attività entro 15 giorni".

Da parte sua, il sindaco Clementella ha richiesto di "porre forte attenzione ai siti produttivi umbri".